Fondazione Ospedale Infantile
Regina Margherita
ISTRUZIONI PER LA VITA

Il Progetto è stato avviato nel 2013

L’emergenza pediatrica è essenziale per aumentare la sopravvivenza dei bambini in arresto e nelle situazioni in cui sia imminente il pericolo di vita. La diffusione quanto più capillare possibile della formazione nell’emergenza pediatrica è assolutamente imprescindibile per chi si occupa anche solo marginalmente ed occasionalmente di bambini critici.
La simulazione medica avanzata è una metodica formativa che permette di provare, in modo interattivo, tramite l’utilizzo di simulatori sofisticati e governabili a distanza, situazioni cliniche che riproducono aspetti ed esperienze realistiche. Poter imparare a risolvere un evento grave e pericoloso per la vita senza che questo possa risultare nocivo per alcuno è fondamentale per acquisire competenze e tecniche di intervento che raramente si affrontano nella realtà.
Il progetto, finanziato negli anni dalla Fondazione, prevede l’incremento dell’attività di training sulla simulazione medica avanzata per la Pediatria d’Urgenza e l’acquisto di nuovi kit di simulatori per migliorare il realismo e arricchire l’attività con casi clinici di traumatologia.

Il progetto, dal titolo “Istruzioni per la vita”, permetterebbe all’Ospedale di Torino di diventare uno dei pochi centri italiani dove questa metodologia didattica è applicata al paziente pediatrico.
La prima fase del progetto prevede la formazione di un pool di istruttori di simulazione avanzata, l’acquisizione dei simulatori e relativi software, nonché l’organizzazione di ambienti dedicati che ricreino un contesto sanitario con tutte le attrezzature necessarie per rendere possibile una simulazione di scenario clinico, con “sale regia” attigue ove gli istruttori seguano l’operato dei discenti modificando i parametri del simulatore come se si trattasse di paziente reale. La simulazione medica avanzata è una metodica formativa che permette di provare, in modo interattivo, tramite l’utilizzo di simulatori sofisticati e governabili a distanza, situazioni cliniche che riproducono aspetti ed esperienze realistiche. Poter imparare a risolvere un evento grave e pericoloso per la vita senza che questo possa risultare nocivo per alcuno è fondamentale per acquisire competenze e tecniche di intervento che raramente si affrontano nella realtà.


TORNA ALL'ELENCO: STIAMO LAVORANDO A